PROFILO DELL’ ISTITUTO

L’Istituto Scolastico Comprensivo N.1 di Cirò Marina nasce nel settembre dell’anno 2000 dall’unificazione di due Entità Scolastiche presenti sul territorio sin dagli anni Sessanta: il 1° Circolo Didattico (Scuola Materna e Scuola Elementare) e la Scuola Media “Don Bosco”.

Per effetto del Dimensionamento Rete Scolastica (D.P.R. n.233/08 convertito in Legge 06.08.2008 n.133) dall’anno scolastico 2009/10 l’Istituto comprende i due segmenti scolastici della Scuola Primaria (Edificio – Scalo) e la scuola Secondaria di 1° Grado “Don Bosco”.

Tuttavia, le professionalità, le ricche e qualificate esperienze di dette scuole hanno operato negli anni in sinergia  d’intenti e  continuità educativa, garantendo all’attuale Istituto una specifica connotazione unitaria, nella consapevolezza che la costruzione del curricolo è il processo attraverso il quale si sviluppano e  si organizzano la ricerca e l’innovazione educativa, nel rispetto di tutte le tappe del percorso educativo degli allievi, fino ai quattordici anni. L’Istituto è pertanto attualmente formato da due Segmenti Scolastici della scuola di Base:

SCUOLA PRIMARIA

(Edificio – Scalo)

SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO

(Scuola Media “Don Bosco”)

FATTORI DI QUALITA’ DELLE SINGOLE SCUOLE

Ø  SCUOLA PRIMARIA

o   Introduzione della lingua inglese e dell’alfabetizzazione informatica fin dal primo anno

o   Introduzione della lingua francese  nelle classi quinte

o   Attività di ricerca su aspetti del territorio (tra cui “La pesca in Calabria e a Cirò Marina)

o   Attività di drammatizzazione e mostre

o   Corsi di Aggiornamento e Autoaggiornamento su Programmazione e Valutazione

o   Partecipazione a concorsi provinciali e regionali

o   Saggi ginnici

o   Partecipazione a Giochi sportivi

o   Partecipazione alle giornate provinciali e nazionali: UNICEF – Pari Opportunità –

Legalità  –  Diritti del bambino

o   Progetti: Salute ( A.I.R.C. – TELETHON ) – Ambiente – Educazione stradale

o   Alfabetizzazione Attività Motoria

Ø  SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO “DON BOSCO”

o   Partecipazione annuale alle giornate UNICEF  come Scuola Ambasciatrice

o   Ospitalità a Convegni – Manifestazioni – Rappresentazioni culturali del territorio

o   Premio letterario Città di Cirò Marina

o   Mostre con finalità artistiche, antropologiche e ambientali

o   Saggi annuali “a tema” con attività di drammatizzazione

o   Partecipazione annuale ai Giochi della Gioventù

o   Gemellaggio con la Scuola Media  Giovanni XXIII di Crotone

o   Gemellaggio con la Scuola Media di Acropoli

o   Attività di ricerca continuativa per l’elaborazione sperimentale della Scheda di Valutazione dell’alunno

o   Periodica organizzazione di  corsi di Aggiornamento e Autoaggiornamento

o   Produzione di Dossier e Giornalini su problematiche ambientali e giovanili

o   Attività artistiche e musicali

o   Laboratori opzionali facoltativi

o   Introduzione della seconda lingua europea

o   Potenziamento dell’alfabetizzazione informatica a partire dalle prime classi

o   Progettazione curriculare per classi parallele “aperte”, con attività di recupero – consolidamento e potenziamento delle abilità di base

o   Partecipazione a giornate di solidarietà e di ricerca scientifica

IL NOSTRO ISTITUTO

Fin dall’anno scolastico 2000/01 l’attuale Istituto Comprensivo N.1 vanta un costante  impegno unitario di risorse e progettualità, volto all’attuazione di quella autonomia organizzativa e didattica di ricerca, sperimentazione e sviluppo, assunta quale cardine e finalità della riforma innovativa e costruttiva della scuola italiana.

In una tale prospettiva, di elaborazione /costruzione dell’Offerta Formativa, s’inseriscono le numerose attività progettuali che hanno sempre più rafforzato e arricchito la valenza educativa dell’Istituto.

Per rispondere alle esigenze di una scuola aperta sul territorio, il nostro istituto si è attivato per stipulare Protocolli d’intesa con Associazione ed Enti territoriali per un interscambio di esperienze culturali, sociali, umane e per un produttivo arricchimento reciproco.

Un aspetto educativo e didattico che è stato sempre curato con particolare attenzione è quello del sostegno per gli alunni diversamente abili.

Ai sensi della Legge n° 104/92 è stato costituito il G.I.O. (Gruppo Interno Operativo) che sotto la guida del Dirigente Scolastico discute problemi di ordine pratico e le necessità di tipo strutturale; predispone il Profilo Dinamico Funzionale degli alunni diversamente abili presenti nell’Istituto, attiva tutte le operazioni per rendere più efficace l’inserimento di detti alunni.

Citiamo di seguito alcuni tra i numerosi percorsi progettuali che hanno  contraddistinto, nel tempo,  il percorso formativo del nostro Istituto.