Criteri di assegnazione docenti ai plessi e alle classi

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DEI DOCENTI AI PLESSI

1.     L’assegnazione dei docenti ai plessi ed alle attività è da effettuarsi con priorità per i docenti già in servizio nei rispettivi plessi al fine di garantire la continuità didattica.

2.     L’assegnazione dei docenti ai plessi ed alle attività è da effettuarsi con priorità per i docenti già in servizio nei rispettivi plessi rispetto ai docenti che entrano a far parte per la prima volta dell’O. F. d’ Istituto.

3.     Può essere considerata la richiesta di “Assegnazione ad altro Plesso” formulata dal singolo docente, se debitamente motivata e nel caso vi sia disponibilità di posti.

4.     In caso di concorrenza, l’assegnazione ai plessi sarà disposta sulla base della “Graduatoria d’Istituto”.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DEI DOCENTI ALLE CLASSI

1.     Conferma continuità nei corsi.

2.     Conferma moduli consolidati (per la Scuola Primaria).

3.     In caso di posti vacanti, i Docenti saranno assegnati ad essi in base alle competenze ed all’esperienza professionale e, ove possibile, alle opzioni ed alle esigenze manifestate.

4.     In caso di concorrenza l’assegnazione dei docenti alle classi ed ai moduli sarà disposta sulla base della “Graduatoria d’Istituto”.