PROGRAMMA CERIMONIA BUON COMPLEANNO ITALIA

Scaletta : Giorno 16 / 03 / 11 – Ore 10.30

Musica Introduttiva N.°13 Baària

–                   Inno Di Mameli ( Coro )

–                   Presentazione !!

–                   Buon Giorno a tutti !Un grazie sentito per la vostra partecipazione ! In occasione dei 150 anni dell’unità d’italia le referenti Pr.ssa Patanisi Anna ( cittadinanza e costituzione ) Pr.ssa Scarpelli Antonietta ( educazione alla lettura ) hanno organizzato un incontro con gli alunni di 5a elementare e 3a media per celebrare un evento così importante .

I ragazzi si cimenteranno nella lettura di passi scelti su fatti e personaggi del Risorgimento , di poesie dedicate all’Italia e ai suoi eroi e di articoli dello Statuto  Albertino a confronto con quelli della Costituzione Italiana .Nella Speranza di rendere piacevole tale momento che ha come obiettivo una personale riflessione , passo la parola al Dirigente !

–                   Molti letterati e artisti romantici parteciparono attivamente alla lotta dei popoli per la libertà e l’indipendenza, altri sostennero la causa dei popoli e delle emozioni con le opere e gli scritti . Basti ricordare Alessandro Manzoni di cui vi leggerò …

–                   Poesia Da ” Il Conte Di Carmagnola ”

S’ode a destra uno squillo di tromba;

a sinistra risponde uno squillo ;

d’ambo i lati calpesto rimbomba

da cavalli e da fanti il terren.

Quinci spunta per l’aria un vessillo ;

quindi un altro s’avanza spiegato :

ecco appare un drappello schierato ;

ecco un altro che incontro gli vien.

Già di mezzo sparito è il terreno;

già le spade rispingon le spade;

l’un dell’altro le immerge nel seno;

gronda il sangue; raddoppia il ferir.

-Chi son essi ? Alle belle contrade

qual ne venne straniero a far guerra ?

Qual è quei che ha giurato la terra

dove nacque far salva, o morir ?

-D’una terra son tutti : un linguaggio

parlan tutti : fratelli li dice

lo straniero : il comune lignaggio

a ognun d’essi dal volto traspar.

Questa terra fu a tutti nudrice,

questa terra di sangue ora intrisa,

 che natura dall’altre ha divisa,

e rincinta con l’alpe e col mar.

–                   Sempre Di Alessandro Manzoni : Marzo 1821 ( Andrea Donna – Benedetta – Giada – e Cristina )

–                   Mazzini , il grande apostolo dell’unità d’Italia , per la quale soffrì esilio e prigionia , fondò la giovine Italia, il cui programma politico fu reso pubblico : l’Italia futura doveva essere una , libera , indipendente , e repubblicana ! Ascoltate ora il giuramento ! Legge Rocco ! ( Musica N.°2)

–                   Poesia Di Mazzini ( Maria Chiara De Simone ) Musica N.° 4 Baària

–                   Fratelli Bandiera ( Sacha Amato ) Musica N.° 11

–                   Fratelli Bandiera ( L’interrogatorio ) Plesso Scalo ( Andrea e Antonio )

–                   Fratelli Bandiera Fucilazione nel vallone di Rovito ( Scenetta ) Cataldo Musica N.°15

–                   Articoli Dello Statuto Albertino e Costituzione Italiana a confronto  ( Pasquale e Dino ) Musica N.°4 +VOLTE Nuovo Cinema Paradiso

–                   Nel 1857, nell’Italia meridionale , i mazziniani organizzarono con il napoletano Carlo Pisacane un’insurrezione a Sapri . La popolazione del luogo però non collaborò anzi , credendo che si trattasse di gente pericolosa , avvisò la polizia . Il tentativo fallì e lo stesso Pisacane , ferito e deluso , si uccise . Ascoltate attentamente la poesia : La spigolatrice Di Sapri  ( Maria Chiara  – Maria – Teresa – Sacha – Ginevra – e Natalia )

–                   Sempre nel 1857 venne fondata a Torino la Società Nazionale Italiana il cui obiettivo era quello di unificare tutte le forze che erano disposte a lottare per il raggiungimento dell’unità d’Italia . Il suo motto era : ” Italia e Vittorio Emanuele 2 ” , il credo politico , cioè il suo programma scritto dal siciliano Luigi La Farina , lo leggeranno Alessio e Tommaso .. ( 1857- La Farina )   Musica N.°5

–                   Ritratto Di Cavour ( Alessio   )

–                   Scenetta Rappresentante  Vittorio Emanuele Secondo E Cavour ( Martina Lettieri Cataldo Mummolo Tommaso Maiurano e Alessio Cantore ) Musica N.° 4 x2 volte

–                   La piccola Vedetta Lombarda da ” Cuore ” ( Sacha – Elia e Maria Stella ) Musica N.°18 x3 volte

–                   Canto : Bandiera Di Tre Colori ( Coro Plesso Scalo )

–                   Poesia Plesso Scalo ( Marzia-Valentina-Tatiana-Iris- e Ester )

–                   Poesia Inno Di Garibaldi lo scalo ( Luigi- Francesca- Sara- Giovanni e Simone )

–                   Garibaldi esercitò un fascino veramente eccezionale sul popolo in Italia e all’estero : uomini semplici ne ammiravano le vittorie e il coraggio , erano toccati dalla sua spontanea partecipazione alle sventure dei poveri e dei perseguitati . Nacque così il ”mito ” di Garibaldi , vivissimo sopratutto fra la gente umile della Sicilia e del meridione d’Italia.. Leggono Gilda-Maria Chiara-Giovanni-Giuseppe e Carlo )

–                   La spedizione del mille è stata una delle tappe fondamentali del nostro risorgimento. Ai contadini siciliani Garibaldi e i suoi uomini seppero promettere libertà ma spesso non offrirono pane . La Libertà non è pane !( Marta–Giovanni  – e Francesca ) Musica N.°4 Mediterraneo

–                   Anche le donne ebbero un ruolo importante nel processo di costruzione  dello stato Nazionale Italiano ! Legge Sara !

–                   Lettura Di Garibaldi a Rosolino Pilo Lo Scalo ( Arturo )

–                   Morte Di Cavour ( Piermichele )

–                   Angelo Leccadito e Poesia ” Angiolino Cavalleggiero ” (Laura ) Musica N.°10

–                   La storia del meridione è piena di umiliazioni , rappresaglie, discriminazioni e soprusi ; anche per questi motivi il processo di unificazione nazionale , fu lungo , contrastato , e sofferto ! Molte discrepanze e sofferenze non sono state ancora superate . La Teoria dell’inferiorità dei meridionali : legge Giulio !

–                   Canto : Nabucco ( Plesso Scalo )

Lettura Di Poesie Dedicate All’Italia !!

–                   Dalla Divina Commedia canto 6 di Dante Alighieri Legge Tommaso ! Musica N.°4

–                   Ad Italiani Di Francesco Petrarca ( Vittoria ) Musica N.°3 Baària

–                   All’italia! Dai Canti  Di Giacomo Leopardi ( Miriana ) Musica N.° 3 Baària

–                   Italia ! Da Allegria di Giuseppe Ungaretti ( Martina ) Musica N.°10 Baària

–                   Lo Stivale ! Da Scherzi e Satire di Giuseppe Giusti ( Rosamaria  ) Musica N.° 10 Baària

–                   Ultime Strofe che riguardano la sistemazione data al nostro paese dal congresso di Vienna !Lo Stivale Da Scherzi e Satire Di Giuseppe Giusti ( Tommaso  ) Musica N.° 10 Baària

–                   Canto : Italia ( Plesso Scalo )

–                   Analisi Introspettiva :Italiani Allo Specchio   ( Rosamaria – Vittoria e Miriana

–                   Concludiamo questa maratona di letture con le nostre considerazioni : Orgogliosi Di Essere Italiani ( Martina Lettieri )

–                   Viva L’italia di Francesco De Gregori

–                   Canto L’Italiano ( Katiuscia- Giusy- Gaia- Tommasina- Fausta e Rebecca )

Grazie a tutti vogliamo sperare di non avervi annoiato arrivederci e alla prossima manifestazione !

Potrebbero interessarti anche...